Bimbo di 5 mesi muore per una mamma disperata.

Musica per la crescita dei bambini, non sottovalutiamola !

musica per la crescita bambini

Lo studio della musica per la crescita dei bambini incentiva il potenziamento delle aree del cervello. La musica va a interessare l’emisfero cerebrale sia destro che sinistro.

Incrementa lo sviluppo della creatività, le capacità spazio tempo, la sensibilità della percezione musicale, la capacità analitica del tempo e del ritmo. 

Recenti studi hanno infatti rivelato come l’apprendimento della musica in giovane età predisponga ad una maggiore capacità analitico matematica. Inoltre sono stati accertati miglioramenti nella concentrazione e ad una maggiore sensibilità emotiva. 

Esempio sottotitolo

Lo stesso Pitagora di Samo, che era un filosofo matematico nella Grecia classica, aveva effettuato esperimenti sulla musica. Aveva intuito come lo studio e la pratica musicale potesse influenzare lo sviluppo e l’apertura mentale di un ragazzo, conducendolo all’armonia. Questa infatti fu la sua più grande intuizione, nel senso più etico del termine. Armonia non era solo la capacità di parlare e cantare bene, ma la politica del gesto umano e della rettitudine. Armonia è il modo in cui ci si comporta in una società di giusti. 
Non a caso, nella stessa Grecia i giovani, per poter diventare dei cittadini al massimo delle loro facoltà, erano avviati allo studio di quattro materie fondamentali: la matematica, la filosofia , l’astronomia e appunto la musica.

Concludo dicendo che, avviare i bambini allo studio della  musica aiuta ad accrescere in loro la capacità di ascolto, a percepire il senso di unione, ad incrementare la pazienza e la perseveranza nella disciplina del raggiungimento di un obiettivo ( imparando ad esempio a suonare uno strumento ). 

esempio sottotitolo

La musica per la crescita dei bambini è fondamentale . Infatti la musica promuove la sensibilità individuale e sviluppa l’ empatia. Queste appena menzionate sono caratteristiche molto importanti nel bagaglio interpersonale di ogni individuo.

La musica per la crescita dei bambini non deve essere sottovalutata anzi i genitori devono prenderla in considerazione dal concepimento!

Pr.ssa Federica Netti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *